italmatic-group-srl-lavorare-d-estate

I 4 consigli per sopravvivere in ufficio d’estate

L’estate è ormai entrata nel vivo e anche se sogniamo spiagge bianche e drink da sorseggiare in riva al mare, lo schermo del pc ci ricorda che prima del meritato riposo abbiamo ancora del lavoro da terminare. Ma tranquilli, no panic! Lavorare d’estate innanzitutto ha i suoi vantaggi: le giornate si allungano e quando si esce dall’ufficio c’è ancora il sole, quindi si ha la sensazione che la giornata sia ancora lunga! C’è tempo ancora per un aperitivo con gli amici o una cena in un posticino magari vicino al mare. In più la bella stagione ci mette tutti più di buon umore, per cui la tensione a lavoro spesso si smorza con una battuta tra colleghi, in barba alla tristezza invernale! Ma, c’è sempre un ma: spesso il caldo e la stanchezza accumulata durante l’anno portano ad un calo di energie che si ripercuote facilmente sull’andamento delle nostre performance lavorative. Come fare quindi per evitare il break down? Ti sveliamo 4 piccoli trucchi preziosi, prendi nota 😉

1. Rinfrescati
Non tenere l’aria condizionata inferiore ai 7 gradi rispetto all’esterno. Così eviti sbalzi termici pericolosi! Inoltre fai arieggiare la stanza ogni mezz’ora: così fai ossigenare anche il cervello 😛

2. Fai una pausa
Concediti un break almeno ogni 15 minuti, anche breve. Basta staccare gli occhi dal pc, condividere un caffè o uno snack con i colleghi, fare due chiacchiere. Questo mette in circolo la serotonina e aumenta la sensazione di benessere che ti permette di tirare avanti fino alla prossima pausa 😛

3. Bevi
Bevi tanto, resta idratato! Bere fa bene sempre ma d’estate diventa quasi d’obbligo. Col caldo può essere utile anche una bevanda zuccherina e rinfrescante per tirarti su o una che integri sali e vitamine che facilmente vanno sprecati sudando.

4. Pazienta
Non temere, il tempo è dalla tua. Ancora poco e quel drink sulla spiaggia lo sorseggerai per davvero! 😉

× Come possiamo aiutarti ?